19 settembre 2018

Ikea e la svolta green nella logistica: da oggi consegne solo con vetture elettriche

by Maria Emmolo in Clima , News , Salubrità dell'aria 0 comments

La società svedese che ha rivoluzionato il settore dei mobili a livello globale, si attesta come leader nell’adozione di un piano di logistica sostenibile: entro il 2020 il 25% delle consegne a domicilio dovrà essere a zero emissioni. Mentre entro il 2025 tutte le consegne “dell’ultimo miglio” avverranno solo con veicoli elettrici (EV).

E’ noto a tutti infatti quanto la logistica costituisca un nodo cruciale nella soluzione del problema dell’inquinamento globale. La Direzione Generale per le imprese e l’industria della Commissione Europea riferisce infatti che un terzo dell’energia prodotta sul pianeta Terra è adoperata per la mobilità di merci e persone. Da ciò deriva che almeno un terzo delle emissioni sia da attribuire ai trasporti viaggiatori e alla logistica delle merci.

Per questa ragione la scelta di Ikea ha un portato “rivoluzionario”, poiché partendo subito da città come Amsterdam, Los Angeles, New York, Parigi e Shanghai, raggiungerà ben presto ciascuno dei 366 punti vendita sparsi in tutto il mondo. Il messaggio del colosso svedese è chiaro: “Per noi è fondamentale – ha asserito Jesper Brodin, CEO del Gruppo IKEA – far crescere la nostra attività in modo sostenibile. Ecco perché stiamo accelerando la transizione verso i veicoli elettrici”. Il Gruppo infatti ha il grande privilegio di poter diffondere su larga scala la sensibilità all’uso dei veicoli elettrici ai propri clienti, che, per ovvi motivi economici, ancora non possono fruire appieno di questa tecnologia, oggi, ma che potranno essere gli automobilisti green di domani.