5 febbraio 2018

Come Bristol, in nome della salute pubblica, ha ridotto il traffico promuovendo l’attività motoria

by Maria Emmolo in News 0 comments

Bristol città del sudest del Regno Unito con quasi 500.000 abitanti, dal 2008 ha creato un piano di mobilità della città basandosi sulla necessità della salute pubblica. Il comune di Bristol ha incaricato il Ministero della Salute di collaborare con la direzione di salute pubblica così come con esperti del settore e ufficiali di governo per la creazione e l’implementazione di una politica di trasporto salutare.

L’innovazione di avere consulenti della sanità a stretto contatto con i gruppi di lavoro sull’ ideazione ed esecuzione di politiche di trasporto della città ha portato dei cambiamenti molto positivi sul trasporto.

Questa volontà del governo di Bristol ha fatto sì che la popolazione e gli enti pubblici lavorino insieme nella creazione di campagne che promuovano l’andare a piedi ed in bicicletta e l’attività fisica. Queste iniziative hanno portato ad un sensibile incremento dell’uso della bicicletta come mezzo di trasporto giornaliero.

I consulenti che collaborano all’ideazione di queste politiche hanno contribuito alla implementazione di varie regole come:

· Limiti di velocità 30Km/H

· Miglioramento sicurezza stradale

· Creazione di materiale informativo che illustri le relazioni tra trasporto pubblico e salute pubblica

Le persone del NHS (Ministero della Salute) hanno incentivato, per gli addetti ai lavori, un processo di ri-educazione nella progettazione di infrastrutture di trasporto che debba tener conto delle necessità in materia di salute pubblica.

Si sono avviati nuovi progetti per la promozione dell’attività motoria, riducendo il traffico ed aumentando l’uso delle biciclette anche nelle zone limitrofe e difficili da raggiungere. Sono stati coinvolti anche volontari e scuole per aiutare le persone, che per essersi trasferite o aver cambiato scuola, avevano bisogno di ritrovare uno spazio per l’attività fisica.

Questa buona pratica da parte del comune di Bristol ha permesso di avere uno dei livelli piu alti nella ri-attivazione di persone che prima non facevano nessuno sport: Bristol vuole diventare la città leader nel ‘Active travel’ o trasporto attivo, ovvero tutti quegli spostamenti di meno di 10 Km.

Il lavoro di Bristol ha permesso di indicare la via della collaborazione tra Salute e trasporto a favore dei cittadini. Questo processo è stato misurato a tal punto che la Direzione per la Salute Pubblica ha specificato nel suo report annuale del 2016, che una sterlina investita in una persona per renderla più attiva renderà al comune 54 sterline in soldi risparmiati in salute dopo soli 5 anni. Quindi il trasporto sostenibile dà salute e risparmio.