All’interno del Forum per la mobilità sostenibile il processo di partecipazione prevede l’attivazione di Tavoli di lavoro, che sono stati avviati a partire da dicembre con la partecipazione degli stakeholder, organizzati per tematiche e territori specifici.
La prima fase (partecipazione ex-ante), è stata dedicata alla definizione degli obiettivi del Piano e all’individuazione delle priorità.

Strumento utilizzato:

Indirizzi e documentazione di base (Linee di indirizzo PUMS MetroBo, Linee guida ministeriali)

Output:

Versione preliminare del quadro dei macroobiettivi

Modalità di svolgimento:

Confronto tecnico Amministrazione-Consulenti

Periodo di svolgimento:

13/11/2017 – 05/12/2017

Strumento utilizzato:

“Dialogo strutturato tra gli stakeholder” – Primo Tavolo (Ciclo di incontri – Discussione guidata)

Output:

Versione preliminare del quadro dei macroobiettivi

Modalità di svolgimento:

Istituzione Forum per la mobilità sostenibile (21/11/2017) + 5 incontri con gli stakeholder per sottogruppi

Periodo di svolgimento:

12-14-15/12/2017

Strumento utilizzato:

Indagine sui cittadini

Output:

Valutazione dei macroobiettivi

Modalità di svolgimento:

Questionario on-line

Periodo di svolgimento:

22/12/2017 – 28/01/2018

Strumento utilizzato:

“Dialogo strutturato tra gli stakeholder” – Secondo Tavolo (Ciclo di incontri – Analisi multicriteria)

Output:

Graduatoria dei macroobiettivi

Modalità di svolgimento:

Incontri con gli stakeholder per sottogruppi

Periodo di svolgimento:

31/01/2018 – 01/02/2018

Nella seconda fase (partecipazione in itinere), la partecipazione contribuisce alla costruzione degli scenari di piano attraverso la specifica valutazione degli interventi che vengono via via proposti e la scelta delle azioni da realizzare, che andranno a costituire l’ossatura del PUMS.

Tale fase, avviata a marzo con la seconda convocazione del Forum e l’attivazione dei tavoli tematici dedicati alla discussione delle strategie sul Trasporto Pubblico Metropolitano TPM, seguirà tutto il processo di costruzione, adozione e approvazione del Piano.

Rispetto alla proposta relativa al TPM gli stakeholder coinvolti nei Tavoli di partecipazione sono stati chiamati a discutere la proposta di configurazione delle rete portante del trasporto pubblico, preceduta da una discussione generale sull’integrazione tariffaria.
La discussione è stata strutturata su tre incontri che hanno coinvolto quasi 40 stakeholder in rappresentanza di altrettanti Enti/Associazioni/Aziende, secondo il seguente calendario:

A. 26/03/2018 ore 10.00 –Gestori reti e servizio di trasporto, Società partecipate, Enti Istituzionali;
B. 26/03/2018 ore 15.00 –Onlus mobilità e disabili, Ricerca/Scuola, Associazioni ambientali, Associazioni pendolari;
C. 27/03/2018 ore 10.00 –Mobility Manager, AUSL/Istituti di Ricerca/Salute, Associazioni di categoria, Sindacati.

A valle dell’approvazione del PUMS verrà attivata una fase di partecipazione ex-post finalizzata al monitoraggio dell’attuazione del Piano. Gli strumenti implementati consentiranno al Forum per la mobilità sostenibile di tenere traccia dei progressi verso il raggiungimento degli obiettivi fissati, di identificare i problemi e le sfide per la messa in campo delle azioni entro i tempi stabiliti, di informare regolarmente i cittadini sui progressi nell’attuazione delle misure.