Interventi di transizione nell'area centrale


La primavera 2021 vedrà fiorire le prime ciclabili di transizione, il sistema di ciclabili "leggere" e di rapida realizzazione, studiate per permettere ai cittadini di spostarsi, facilmente e in sicurezza, su due ruote tra il capoluogo Bologna e la prima cintura, e viceversa. Le nuove tratte di ricucitura e connessione si estenderanno per circa 10 km . Il primo cantiere in partenza è a San Lazzaro, lungo la linea 1 della Bicipolitana Via Emilia. Seguiranno poi i collegamenti verso Casalecchio (Linee 2 sud e 3), Sala Bolognese (Linea 2 nord), Castel Maggiore (Linea 6) e Granarolo (Linea 8).