Doppio test per i Centri di Mobilità di Vergato e Castel San Pietro: online e in presenza


La progettazione partecipata "Verso un nuovo Centro di Mobilità" per Vergato e Castel San Pietro Terme fa un un nuovo passo in avanti. Anzi, due! In arrivo un coinvolgente test online e un incontro a inviti per condividere le prime proposte concrete.

Il processo che porterà al progetto di fattibilità tecnico-economica dei primi due Centri è iniziato il 27 e 28 maggio con l’inaugurazione dei "cantieri effimeri", ed è entrato nel vivo con le prime "passeggiate" nelle strade intorno alle stazioni SFM: le aree che, secondo il PUMS della Città metropolitana di Bologna, diventeranno hub di servizi per la mobilità sostenibile e luoghi accoglienti per tutti i cittadini di Vergato e Castello.

Ora il progetto arriva alla sua terza tappa: il Centro di Mobilità si mette in gioco con un doppio test. Il test "virtuale" è già online ed è aperto a tutta la cittadinanza: un percorso in 5 domande tra infografiche, video e qualche sorpresa, per ripercorrere le caratteristiche essenziali dei Centri di Mobilità e dire la propria sulla mobilità sostenibile. Tutto in modo semplice, intuitivo e rispettoso della privacy: per partecipare bastano uno smartphone (o un pc) e pochi minuti. Gli incontri in presenza sono invece dedicati alle realtà cittadine che hanno aderito al percorso partecipativo. Chi vuole approfondire "sul posto" le prime idee concrete sulla riqualificazione urbana dei nuovi Centri di Mobilità, può partecipare all’incontro guidato dal gruppo di professionisti e professioniste al lavoro sui progetti.


L’appuntamento a Castel San Pietro Terme mercoledì 23 giugno alle 9:00, mentre venerdì 25 giugno alle 16:00 a Vergato, si parte sempre dal "cantiere effimero" presso le stazioni SFM. E' richiesta la prenotazione scrivendo all'indirizzo segreteria@pumsbologna.it.

Vi aspettiamo!

 
 

Data ultimo aggiornamento: 16-11-2021