PARTECIPAZIONE PER CASTELLO


14 luglio, faccia a faccia sulla mobilità a Castel San Pietro Terme.

"Il Centro di Mobilità per me sarà…" Tocca alla società civile del territorio completare il leitmotiv della nostra campagna, questa settimana. La progettazione partecipata "Verso un nuovo Centro di Mobilità per Castello" fa un altro passo in avanti e arriva al suo quarto appuntamento: il dialogo one to one con gli stakeholder.


Mercoledì 14 luglio, nella Sala Consigliare del Comune,  a partire dalle 9.00 dirigenti e portavoce di alcune tra le realtà sociali ed economiche più significative del territorio sono stati invitati ad incontrare il gruppo impegnato nella stesura del progetto di fattibilità tecnica ed economica del Centro di Mobilità. La partecipazione rimane comunque pubblica ed aperta a tutti!


Antonio Nisi e Silvia Franchini dello studio di ingegneria Labirinto, l’architetto Filena di Tommaso dello studio Pervinca e l’esperto di mobilità sostenibile Marco Stagni, insieme ai tecnici della Città Metropolitana di Bologna e del Comune, raccoglieranno disponibilità e proposte per l’attuazione del progetto in progress. Il team progettuale offrirà aggiornamenti sul percorso progettuale verso il Centro di Mobilità, che ha come meta l’integrazione dei mezzi trasporto, la sostenibilità ambientale e la rigenerazione dell’area intorno alla stazione ferroviaria di Castel San Pietro Terme.


Con questo ultimo incontro estivo il processo di progettazione partecipata del Centro di Mobilità entra (letteralmente) nella sua fase più calda...Per cui vi aspettiamo e continuate a seguirci su questa pagina! 

 
CALENDARIO IN PROGRESS

  • Settembre/Ottobre: evento di chiusura (data ancora da definirsi)